Inversamente proporzionale. Blog appeal.

Regole statistiche (incomprensibili) per un blog:

meno scrivi, meno visite e commenti ricevi, meno articoli ti leggono, piu’ iscritti al blog raccogli.

Qualcuno se lo spiega?

19 commenti to “Inversamente proporzionale. Blog appeal.”

  1. Sarà che ci si iscrive più volentieri a chi non spara un post al giorno? 😳

  2. Non lo so.
    Non so che dirti. Certe iscrizioni non me le spiego nemmeno io.
    So solo che molte persone che seguo postano anche cinque volte al giorno.O_o

    Probabile che sia come da commenti.
    In ogni caso tranquilla..ognuno posta quando vuole, quando ha qualcosa da dire in un modo o nell’altro. Tanto le persone che ti seguono continueranno a farlo comunque sia.

    ciao
    .marta

  3. credo che ci sia la brutta tendenza a seguire i blog di tutti nella speranza di essere contraccambiati…anche a me è successo quello che sta succedendo a te…ho diradato di molto la frequenza dei post e sono aumentati i follower…io ne ho quasi 500 ma quelli che interagiscono e danno qualche segno sono al massimo 20…

  4. Mettici anche una buona dose di clic compulsivo, l’entusiasmo dei neofiti e pure qualcuno che sbaglia.

  5. temo anche io che sia la conseguenza del “ti seguo sperando tu voglia seguire me”.
    I follower recicproci aumentano giorno per giorno…

  6. Perché per i cacciatori di notorietà (per il proprio blog) seguire chi scrive poco è più rilassante e fa sentire meno in colpa, sempre ovviamente tutto mirato a ottenere successo in proprio.

    • Che ci si deve meritare: di ovvietà nella rete ce ne sono pochissime. Io leggo altri quando posso, commento poco perchè il tempo è sempre relativo e arrivo a leggere i post tardi, quando ormai si sta lavorando su altri post più recenti, però sono fedele: alla fine sono quasi sempre gli stessi che torno a trovare, con qualche aggiunta, qua e là, di voci nuove e interessanti.

      • Ti capisco, io per esempio uso la funzione segui pochissimo. La usai all’inizio quando ero nuova di wp, ma poi in realtà so dove andare a leggere e preferisco scovare e/o andare a cercare da me, per dire. E anche io sono una lettrice fedele, poi. Inoltre ci sono blog che leggo nei quali mi viene da commentare molto, altri dei quali leggo,post senza commentare quasi mai, ma non con minore fedeltà…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: