Neve a Madrid

A Madrid nevica. Scende a falde piccole e bagnate: prima di sera si trasformerà in pioggia.

In aereoporto i turisti scattano fotografie ai fiocchi che cadono sulle ali degli aerei, sull’asfalto delle piste, sulle spalle di chi accudisce gli oggetti volanti, disponendosi intorno a loro, come sacerdoti che celebrano un rito.

I voli atterrano in orario, spesso in anticipo: il traffico è diminuito, le code si sciolgono svelte. Spuntano negozi attorno ai nastri trasportatori per acquisti di ultimi impulsi prima di uscire all’aria aperta, tra il traffico dei taxi, umidi di neve.

Mercoledì tornerò a casa sotto il sole: qui l’umore del cielo volge sempre al sereno, in poco tempo. Resta per poco imbronciato, si scioglie in nuvole piccole sulla terra riarsa dell’altopiano. Adesso però nevica e tutti guardano fuori dai vetri delle finestre e sorridono, perchè è spettacolo poco frequente. E pare ancora Natale.

6 commenti to “Neve a Madrid”

  1. le previsioni per i prossimi giorni non sono confortanti.
    è possibile che al tuo ritorno tu possa trovare fiocchi come quelli che stai vedendo.

  2. Ma quindi non abiti più nel nord Italia? No, perché se parli di “tornare a casa sotto il sole” significa che casa tua è da un’altra parte😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: