Ambizioni. Un viaggio tira l’altro.

Voyage autour du monde
Questa illustrazione è da qualche settimana magneticamente appiccicata ad un fermalibri metallico nella mensola sopra il mio letto. L’ho comprata ad una bancarella del mercatino della Bastiglia a Parigi, qualche settimana fa. Mi sembrava ben augurante, con le sue suggestioni di antichi viaggi.

In questi giorni, rinfocolati dalla visione del film The way back, dalla riorganizzazione delle fotografie di un viaggio Mosca-San Pietroburgo compiuto nell’estate 2007, dalla lettura di un paio di articoli su Archeo di agosto e sul Corriere di questa mattina, mi frullano in testa  due progetti chimerici: La Transiberiana e La Via della Seta.

Fantastico, rimugino, chiudo la valigia, leggo, faccio decluttering liberatorio in solaio e sul Mac, in attesa del giorno della partenza.

E allungo la lista. In ordine sparso, tra luoghi dietro casa o all’altro capo del mondo, scrivo un elenco che muta forma, correndo dietro alle provocazioni dei sogni. Probabilmente farei più presto se scrivessi, sempicemnte, “Il Mondo”.

E voi, stesi sulla spiaggia, intrappolati al lavoro agostano, zigzaganti tra treni, traghetti e aeroporti, rimasti felici a godervi la pace della vostra casa e del vostro quartiere svuotato, che mete bramate?

  • New York -musei:  Moma –  Met – Whitney
  • Boston Museum Fine Arts
  • Venezia Gallerie Accademia; Guggenheim, Palazzo Ducale
  • Sicilia –  altre zone archeologiche Campania
  • Milano Poldi Pezzoli Brera
  • Firenze Gallerie Accademia Bargello Pitti
  • Roma Museo Archeologico
  • Londra: Museo Petrie
  • Egitto (Museo Cairo e Nilo)
  • Petra
  • rivedere Atene e Grecia in generale isole comprese
  • Vietnam e Angkor Wat
  • Cina (Xian esercito terracotta – Pechino Città proibita – Yunnan)
  • India, Nepal, Nuova Zelanda, Australia
  • Città sparse: Trieste Aberdeen Helsinki  Arras Irlanda Vienna Salisburgo Praga Budapest Danzica Stoccolma
  • rivedere Bretagna e Normandia
  • rivedere Guatemala e altra zona del Messico – Cile – Perù
  • Scozia, Inghilterra e Irlanda in auto
  • Via della Seta, Transberiana, (San Pietroburgo da rivedere)
  • Cammino Santiago Primitivo a piedi

PS: aggiunta per amnesie. Giro in Andalusia, La Digue nell’ arcipelago Seichelles, TGV Parigi-Londra…

15 commenti to “Ambizioni. Un viaggio tira l’altro.”

  1. I miei sogni son piu’ contenuti, ma opterei per soggiorni lunghi cifrati in 10/12 mesi each…. New England, Montana,

  2. l’ultima voce, lì in basso, c’è sempre. sul resto, vada per l’opzione “mondo” con preferenza per centro/sudamerica, africa subsahariana, india. più una piccola postilla per il canada, ché ultimamente mi sta incuriosendo parecchio.

    • Torna a leggermi: vi tempesterò di post nei miei 15 giorni canadesi! Io mi aspetto dei luoghi magnifici anche se credo che, dovendo scegliere una meta sola tra tutte, direi Guatemala, una volta ancora.

  3. Sei già stata in Islanda? Potresti andarci passando da Stoccolma🙂 buone vacanze!

  4. Egitto (Museo Cairo e Nilo)
    Petra
    africa subsahariana …..
    si penso che per ora siano sufficienti…😉

    Che bello …vado a preparare valigia!

  5. India, Bretagna, Irlanda di nuovo, Israele. Per cominciare. Ancora NY.
    (il mio bambino sbarellerebbe per quell’illustrazione con due transatlantici!)

  6. tra qualche settimana
    spagna!😉

  7. vietnam, laos e cambogia a piedi con dieci chili di zaino per almeno un mese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: