(Poche) Prospettive iberiche

Di nuovo a Madrid. Di nuovo vengo accolta dal caldo, dalla cordialità, dalla voglia di fare. Di nuovo in questi tre giorni faremo un altro passo verso il progetto su cui stiamo lavorando, in collaborazione italo-spagnola.

Di nuovo i pranzi e le cene insieme, alla scoperta, dopo le ore di lavoro serio, del lato gastronomico – e quindi culturale – di questo Paese con mentori d’eccezione.

A tavola si chiacchiera, ci si aggiorna delle novità di qua e di là dai Pirenei, della famiglia e dei colleghi sparsi nelle sede europee dell’azienda.

Questa volta non si riesce, nemmeno mettendocela tutta, però, a non parlare di crisi e i visi si fanno seri, le espressioni preoccupate, l’incertezza palpabile; la condivisione del problema non rafforza ma sgomenta. E’ lì, che divide il suo tempo con noi, questa crisi, che striscia e lascia una sensazione sottile di disagio, di incertezza molto più forte qui, in questo Paese a cui nulla mancherebbe – sembra – per essere felice che in Italia.

 Ce la faremo ad uscirne, prima o poi. Speriamo di uscirne migliori.

8 commenti to “(Poche) Prospettive iberiche”

  1. Un saluto da Berlino, anche io in trasferta!

    Pensavo anche io di scrivere qualcosa sulla crisi italiana di cui tutti mi chiedono aggiornamenti e pareri… vediamo se riesco a riordinare le idee e a produrre qualcosa!

    Un abbraccio

    Angela

  2. Eccerto che ce la faremo. E dove vuoi che andiamo altrimenti? (goditi Madrid, che beata te accidenti).

  3. Prima o poi sì, sul migliori ho qualche dubbio.

  4. Io sono fiducioso sull’uscita dalla crisi…
    …e ti aspetto presto a Parigi
    (o ricordo male?!)

    • Ricordi benissimo. Domani ti scrivo un paio di dettagli. Mi farebbe piacere conoscerti! Io so che prima o poi ne usciremo oppure ci rassegneremo ad una decrescita – o stallo – lenta e felice e ridimensioneremo le nostre prospettive. Bisogna però vedere quando ne usciremo: tanti sono già allo stremo adesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: