Autocelebrativo

Il 23 aprile questo blog ha compiuto un anno, anche se me ne sono resa conto a posteriori, distratta com’ero dalla malìa dublinese.

Dodici mesi fa scrissi il primo post, dopo aver trascorso una giornata a capire il funzionamento di WordPress e  a provare e riprovare le combinazioni grafiche  di queste pagine. Scrissi che spesso me ne rimango seduta a gambe incrociate a guardare le vite degli altri, vivendo la mia quasi sempre dentro la mia testa.

Non avevo nessuna particolare aspettativa se non quella di fare esercizio di scrittura, passione a lungo trascurata. Avvertivo la necessità di esprimermi e di raccontarmi dopo anni di confusione e un enorme recente dolore.

Non ho avuto solo questa possibilità ma anche quella, del tutto inattesa, di conoscere persone nuove: la realtà ha superato le aspettative.

Alcuni di voi così gentili da passare di qui a leggere quanto scrivo sanno chi sono, da prima: non siete in molti. Con alcuni ci siamo incontrati e con altri ci sono già i piani per vederci presto. Ci sono, con altri ancora, frequenti scambi di email parallele al blog. Si possono scoprire, nascosti dietro altre pagine, anche spiriti affini. Sono grata ad ognuno di voi, per i commenti, i like, le stelline, il passaggio, le iscrizioni e, soprattutto, per la possibilità di avervi potuto conoscere.

Attraverso queste pagine ho sperato di essere capace di svelare parti di me che raramente emergono nella quotidianità dei rapporti, fuori dalla difficoltà della comunicazione diretta e del traffico della vita. Ho avuto l’incommensurabile sfacciata fortuna di esserci riuscita per chi ha saputo leggere tra le righe.

A distanza di un anno,  sto vivendo la mia vita molto meno dentro la mia testa e molto di più fuori, sotto il sole . Grazie.

Annunci
Tag: ,

18 commenti to “Autocelebrativo”

  1. … auguri! … non solo per la ricorrenza, ma per il futuro.

  2. Auguri! Sembra sia stata un’ottima annata! La prossima sarà migliore: sotto il sole le cose maturano meglio!
    p.s. bello il merchandising;)

  3. a me viene da commuovermi..perchè capisco cosa vuoi dire…un abbraccio virtuale in attesa di quello vero !

  4. Non ti leggo da molto, ma mi piace quello che scrivi. Che sia terapeutica la scrittura, è un dato di fatto, e visto il tuo “uscire fuori a riveder le stelle”, l’effetto è stato positivo e concreto. Sono felice per la tua vita vissuta, ma non lasciarci a digiuno dei tuoi post!! Buona serata

    • @lois. Grazie. La scrittura, mio naturale modo di esprimermi, è stata lontana da me per molti anni, perché ero impegnata in altre faccende. Quando l’ho cercata però l’ho ritrovata subito. Mi ha aspettato paziente. Nessun timore: l’inondazione dei miei post proseguirà senza pietà.

  5. Beh devo dire che il blog a volte mi aiuta proprio a buttare fuori certi malesseri, e lo scambio di battute con amici veri e/o virtuali può essere un toccasana!

  6. auguri in ritardo allora! approvo molto il vivere fuori dalla testa e sotto il sole: ti auguro che anche il prossimo possa essere un anno così 🙂

  7. buon compleanno cara, in attesa di vederci presto. il tuo blog è un appuntamento fisso, così le distanze si accorciano.

  8. Buon compleblog!! E’ stato un piacere passare con te un anno così!!

  9. Buon complepost..buona vita!

  10. Buon compleanno, continua a scrivere! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: