Una frase per l’anno che viene

Fai ogni giorno una cosa che ti fa paura

Eleanor Roosevelt

L’ho scritto per me: se anche voi volete approfittare di questo saggio invito, ognuno per la parte di cose terrorizzanti che lo riguarda, accomodatevi pure.

A quanti oggi festeggiano una fine ed un nuovo inizio tutti i miei auguri: che quanto desiderano si avveri; a quelli che, come me, credono poco al valore di una data simbolica, la mia comprensione per le prossime stucchevoli ore.

Ci sentiamo presto, da qualche chilometro più in là, verso occidente.

15 Responses to “Una frase per l’anno che viene”

  1. Ottimo consiglio, grande Eleanor. Buon anno (sottovoce, per non essere stucchevole, ma un po’ ci vuole) e soprattutto buon viaggio!! Attendo racconti.

  2. Grazie di cuore!

    …Ore passate con pochi amici speciali, con le gambe sotto il tavolo e le bollicine a stemperare la stucchevolezza, nell’attesa della prossima paura da affrontare…

    Buon viaggio.

  3. bene, la mia cosa che mi fa paura per oggi ce l’ho, adesso viavia. buon viaggio cara, attendo le tue parole da oltreoceano. riposati e proteggiti.

  4. Temo che i festoni prenderanno fuoco, ho sparso in giro candele e candelabri per festeggiare al buio. Immagino che questa sia la mia prima azione kamikaze del nuovo anno.

    Auguri a tutti, passate una splendida serata… e che il 2012 non sia da meno!

  5. Anche io ho bene in mente la cosa che mi fa paura e accoglierò il consiglio di Eleanor Roosevelt e cercherò di affrontarla nel 2012, giorno dopo giorno…it’s a promise!
    A te auguro buon anno e soprattutto buon viaggio cara unarosaverde!
    Un abbraccio
    Angy

  6. Ciao unarosaverde !Un abbraccio affettuoso con la contentezza di portare la tua conoscenza nel 2012 !

  7. ore stucchevoli trascorse dormendo. grande invidia per la tua attuale posizione nel mondo… raccontaci…
    ciao, tigli

  8. Un caro augurio. Con una frase di Kafka:
    ‎”La vera via passa su una corda, che non è tesa in alto, ma rasoterra. Sembra fatta più per far inciampare che per essere percorsa.”
    Buon 2012! da un secondo giorno, in un momento di prepartenza. Verso il sud.
    L.

  9. E proprio un nuovo inizio sto festeggiando… dunque, grazie per l’ispirazione 😉
    E buone cose a te.

Trackbacks

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: