Viaggi e miraggi: e’ tutta una questione di portarsi avanti…

Ecco fatto. Adesso, visto che ho premuto click, istigata da due amici che passano la vita saltando da un aereo all’altro e  che mi hanno costretto a comprare i biglietti, mi toccherà trascorrere i primi 15 giorni di gennaio in posti come quello della foto. E a settembre si torna al corso di spagnolo. Ay que pena la vida…

Advertisements

9 Responses to “Viaggi e miraggi: e’ tutta una questione di portarsi avanti…”

  1. Ay que pena davvero! Dov’è questa meraviglia?

  2. Wow! In questi giorni tutto ciò con cui ho a che fare (film, libri, lavoro…) mi fa venire voglia di viaggiare, di andare lontanissimo e vedere posti nuovi, ma purtroppo il portafogli piange…

    • Posso capire… questi viaggi, una volta ogni tanto, ho cominciato a concedermeli solo dopo aver iniziato a lavorare, incastrandoli nei periodi morti del mio lavoro. Purtroppo il costo del volo è sempre la spesa maggiore. Se tornassi indietro alla tua età, perché da quello che ho capito leggendo il tuo blog, sei giovanissima, raccoglierei il coraggio che allora non avevo e farei un interrail tra le capitali europee: zaino, ostelli, tanto spirito di adattamento e scoperte…

  3. Immagino che grande “sacrificio” sarà andare in un posto come quello…lasciare il freddo inverno europeo per rifugiarsi al caldo e al sole dello Yucatan 🙂
    Brava la nostra unarosaverde! 😉
    Buon weekend
    Angela

  4. Della serie, facciamoci del male…Che meraviglia…

  5. Vale la pena guarire in fretta per mete come queste.Ciao e vai di ghiaccio!

  6. Uuuuu!! che bellezza! anch’io vorrei andare in posti così. vedremo un po’…

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: