Quote rosa e vette di democrazia

3 commenti to “Quote rosa e vette di democrazia”

  1. E’ già una pena che debba esserci una legge per far sì che le donne possano accedere a certi ruoli…
    Tra l’altro, non so neanche se pensarne bene o male: sono dell’idea che comunque bisognerebbe guardare a meriti e competenze senza badare a cosa uno/a tenga nelle mutande (lo so, lo so. Si chiama u-to-pi-a…).
    Poi penso in che razza di paesucolo viviamo, e mi rendo conto che in effetti sì: c’è bisogno anche di una legge così. Ma fatta al solito nostro modo: “a metà”, ma è tanto per far vedere che ce l’abbiamo anche noi…

  2. Se penso che in politica le quote rosa possono essere appannaggio di personaggi come la Minetti….
    Debora Serracchiani dice che le quote rosa sono una medicina amara ma da prendere. Temo abbia ragione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: