Referendum. Fatto. E tu?

Ecco fatto. Andata e tornata di prima mattina, dato che voto a cinquanta km circa dal mio attuale domicilio, prima che il traffico da domenica di sole in montagna o sul lago mi imprigionasse per strada.

Alle ore 9.30 nel mio seggio avevamo votato in 16. Detta così é un’informazione completamente inutile, dato che sono ignorante e non so quanti elettori raggruppi. C’era comunque un discreto via vai di persone di una certa età, probabilmente di strada per la messa, visto l’abbigliamento,  che, vedendomi in stampelle mentre loro salivano e scendevano elastici le due rampe di scale, si sono preoccupati di informarmi che c’era anche l’ascensore. Peccato me l’abbiano detto mentre ero tutta concentrata a salire i primi tre gradini: io non li ho sentiti e allora si sono uniti in coro, da sotto e da sopra le scale, a ripetermelo così mi hanno confuso il neurone e ho rischiato di rotolare addosso ai due carabinieri che piantonavano il corridoio.

Recuperati equilibrio e dignità, il resto è stato facile, anche se l’ascensore non funzionava. Faceva fresco, il sole splendeva, le schede non sono grandi come i lenzuoli delle ultime politiche, che se non stavi attenta rischiavi ti si impigliassero tra le braccia e ti avvolgessero tutta, la matita era un po’ spuntata. Tanto per la cronaca: si,si,si,si! E adesso speriamo nel quorum.

Advertisements

6 commenti to “Referendum. Fatto. E tu?”

  1. 4 SI. Adesso incrociamo le dita. Aspettiamo fiduciosi. Intanto mi spalmo la crema, mi fiondo al mare e assaporo il mio meritato riposo.

  2. Fatto anche io: sì, sì, sì e sì! Buona serata unarosaverde 🙂 speriamo nel raggiungimento del quorum

  3. Ho la memoria ancora fresca su come si salgono le scale con le stampelle e comprendo la fatica.
    Comunque, visto come è andata ne è valsa la pena!!!!
    si si si si + si si si si si (io ne avevo 9 di lenzuoli)

  4. Nella sezione elettorale accanto alla mia si sono presentate una ventina di suore dal vicino convento: giovani, poche, e parecchie decisamente anziane. E’ stata un’emozione!! Che anche la Chiesa si stia svegliando !? Forse è solo perché le donne, anche quando indossano un velo, sanno troncare quando devono …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: