Geografia dell’attesa

Non sono mai stata una persona paziente per un certo genere di avvenimenti. Nel mio schema del mondo le cose accadono e, ad azione, deve corrispondere immediatamente una reazione. Nello schema del mondo reale invece le cose possiedono tempi e modi indipendenti dalla mia volontà. Un antico proverbio dice ” Se c’è rimedio, perché ti preoccupi? Se non c’è rimedio, perché ti preoccupi?”. Il giorno in cui riuscirò ad applicarlo alla mia inquietudine saprò di aver compiuto un enorme passo verso la saggezza.

Oggi ho saputo che ho il menisco rotto: fosse per me, domani di prima mattina o, al massimo, dopodomani, mi farei operare, così, nell’arco di poche settimane, potrei riprendere la mia vita da essere autonomo, senza dover dipendere dai passaggi altrui per andare in ufficio, senza doverci mettere ore a salire le scale, senza dovermi contorcere per alzarmi evitando il dolore. Invece adesso cominceranno le prenotazioni, le visite, gli incastri degli orari tra gli impegni…meno male che ho scorta di libri da leggere nelle sale d’attesa.

Tra l’altro mi è stata suggerita una TC per capire cosa è una non ben precisata “area di alterato segnale con morfologia a mappa geografica”. La descrizione è molto suggestiva: in effetti, a guardarla bene, la macchia sembra una serie di scuri isolotti  corrugati, aggrappati ad un mare liscio. Accidenti ad internet: mi sono già auto-diagnosticata il peggiore dei tumori ossei. Stasera servono una cioccolata calda e un romanzo rosa della peggior lega, per spegnere i pensieri: non dovrebbe essere un problema procurarmeli entrambi.

Annunci
Tag:

3 commenti to “Geografia dell’attesa”

  1. (scusa, ma mi sto leggendo tutti i tuoi post)
    mi spiace per questo momento, l’unica cosa che ti posso suggerire, nei momenti down è di prendere al posto della solita inflazionata e sacrissima nutella (io non è che ne vada così matta), è di buttarsi sull’alternativa crema della magnum. ah che poesia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: