Nonostante

Tempo fa giocavo a tennis. Una zia istruttrice e maestro federale mi ha messo in mano una racchetta a otto anni. Non la tocco da quattro, da quando mi sono infortunata al ginocchio. Sono stata la sua peggior allieva: mai avuto l’istinto del killer che serve a rimandare oltre la rete con cattiveria la pallina ne’ la voglia di migliorarmi, pero’ giocare su terra rossa nei lunghi pomeriggi estivi fino a sentire male ovunque mi manca molto. A periodi guardo il tennis femminile in televisione, di rado il maschile, perche’ troppo di potenza. Anche le partite tra donne stanno diventando sempre di piu’ giochi di potenza, a scapito della tecnica e della costruzione del gioco, come é stato fino a qualche anno fa. Il tennis resta pero’ uno sport splendido che mi piace guardare.

Mi inferocisce percio’ leggere articoli come questo:

http://tennis.it/taylor-townsend-la-ciccia-bomba-che-imbarazza-lusta/

specialmente se si tratta di gente che se la sta giocando ai massimi livelli: li trovo irriguardosi, offensivi e carichi di pregiudizio. É vero che l’obesita’ é una malattia, ma é anche vero che da qui alle demonizzazioni di strada ce n’e’ tanta e l’abbiamo, pare, percorsa tutta.  In bocca al lupo a Taylor: attenta a schiena e ginocchia, il resto mi pare stia dimostrando che lo sa fare benissimo.

E, a parte tutto, io oggi ho consegnato il badge in azienda, finito il giro di saluti e stasera pizza con un paio di colleghe, dulcis in fundo.  Quattro giorni per svuotare la mente da ogni se, ma, pero’ e martedi si volta pagina, finalmente.

About these ads

6 commenti to “Nonostante”

  1. oh my god. 8O
    ma soprattutto il titolo, il titolo…

  2. in bocca al lupo per questo tuo nuovo inizio!

  3. a parte che questa, ammesso che l’articolo avesse un senso, degli obesi non è neanche parente. Ma sono le parole come cicciabomba che mi fanno incazzare. Poi ci chiediamo come mai i nostri figli non sanno parlare, coma mai l’Itaglia è un paese ignorante.
    Buon inizio va, non farmi pensare all’articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 347 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: